5 ingredienti, 5 mosse, una ricetta: bicchieri di mazzancolle, uva e semi di lino

uva

Finalmente eccomi con una nuova #ricettain5mosse: bicchieri di mazzancolle, uva e semi di lino

Al rientro dalla pausa estiva sono stata inghiottita da mille impegni, nuovi lavori e sopratutto tanti bei progetti e viaggi, e chi ne ha risentito di più è stata la mia cucina.
Ormai, lo ammetto, la sto trascurando un po, perchè ho sempre meno tempo da dedicarle, ma cercherò di recuperare quanto prima, perchè mi manca troppo. Lei lo sa.
Va da se che anche le ricette sul blog sono leggermente diminuite, sopratutto le mie #ricettein5mosse. Ricontrollando mi sono accorta che è da inizio estate che non ne pubblico una, l’ultima è stata infatti l’insalata di quinoa con avocado e gamberoni, e allora mi sono detta ‘devo assolutamente recuperare!’.

Detto, fatto!
Oggi eccomi con la prima #ricettain5mosse autunnale della stagione, un antipasto che unisce pesce e frutta, dei bicchieri monoporzione ideali da servire come portata di apertura di una cena a base di pesce autunnale. E ovviamente, visto che l’autunno è appena arrivato non potevo non scegliere l’uva per realizzare questa ricetta.

Io ho una passione sfrenata per l’uva, ne mangerei a non finire, ed era da qualche tempo che avevo voglia di utilizzarla per una ricetta salata (se cercate per un’idea per una ricetta dolce a base d’uva la trovate qui). Ho pensato che si sarebbe spostata benissimo con dei crostacei, e poi ecco l’dea: unirla a delle mazzancolle per creare un’antipasto veloce e sfizioso. L’abbinamento secondo me è davvero riuscito, poi l’aroma dell’alloro si sposa benissimo con entrambi e i semi di lino danno al piatto quel tocco croccante che unisce il tutto. Come scrivo sempre, provare per credere!
Avete già indossato il grembiule?!  😉

tempo di preparazione: 15 minuti
tempo di cottura: 4 minuti
difficoltà: facile
occorrente: un tagliere, una padella antiaderente
stagione: autunno
tipologia: antipasto di pesce

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  1. 10 mazzancolle
  2. uva pizzutella verde ( vi serviranno all’incirca una dozzina di chicchi grandi)
  3. semi di lino
  4. due foglie di alloro
  5. uno spicchio d’aglio

….e poi, olio extra vergine d’oliva, sale, pepe nero.

uva uva

PREPARAZIONE:

  1. Eliminate il carapace e l’intestino dalle mazzancolle incidendole sul dorso. In una padella antiaderente scaldate un filo d’olio extra vergine d’oliva con uno spicchio d’aglio in camicia e due foglie d’alloro. Appena è caldo unite le mazzancolle e fatele saltare a fiamma vivace. Regolate di sale e pepe, poi appena saranno bianche toglietele dal fuoco.
  2. Lavate l’uva, dividete a metà 10/12 acini ed eliminate i semi. Mettete da parte le mazzancolle e nella stessa padella saltate l’uva 30 secondi.
  3. Unite le mazzancolle all’uva e aggiungete un cucchiaio scarso si semi si lino. Fate saltare ancora 30 secondi in modo che tutto si amalgami.
  4. Lasciate raffreddare 10 minuti
  5. Impiattate in dei bicchieri trasparenti o in delle ciotoline.

uva

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! uva

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagram, facebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.