Pasta con la ricotta: il gusto della semplicità

Questo piatto voglio chiamarlo così, SEMPLICITA’!!! In realtà si tratta di un bel piatto di pasta con la ricotta, un vero e proprio must. Un piatto dal gusto semplice e rassicurante, uno di quei piatti di cui ti innamori al primo boccone.
A volte dall’ unione di semplici ingredienti, lasciati in purezza, senza troppe lavorazioni, nascono sapori unici, e secondo me questo  è proprio uno di quei casi. Poi, la pasta con la ricotta ha tutto il sapore dei pranzi a casa della nonna, e questo la rende ancora più buona.

Pasta con la ricotta al profumo di limone: tutto il gusto della semplicità

Qualche giorno fa ho ricevuto un bel pacco di prodotti caseari dal Caseificio Pioggia, direttamente da Martina Franca, Puglia. Super contenta per la sorpresa (adoro le sorprese!!!), apro il mio pacco et voilà….un sogno! Un caciocavallo ubriaco al primitivo di Manduria, un caprino con finocchio selvatico, un caprino fresco affumicato, burrate, mozzarelle e lei…..la ricotta. Ovviamente ho assaggiato tutti i prodotti freschi, quindi il caciocavallo e i caprini sono stati gli unici superstiti della serata. Ma veniamo alla ricotta, la protagonista di questa ricetta.

La apro, la assaggio e ne rimango estasiata, è buonissima, davvero. Super saporita, un vero spettacolo. La mangerei tutta cosi, al naturale, ma la voglia di cucinare è troppa, quindi  inizio a pensare, guardo nel frigo cosa ho a disposizione e poi…l’illuminazione, punterò sulla semplicità, perché a volte le cose semplici sono le migliori. O meglio, opto per la preparazione di due ricette, una che mira alla semplicità e l’altra un pò più elaborata (ve la svelerò tra qualche giorno!).  Unisco due ingredienti che amo, pasta e ricotta e il gioco è fatto, basta aggiungere solo una spolverata di noce moscata e la scorsa di limone (non trattato) grattugiata, il risultato è garantito….. è un’esplosione di gusto. Questa pasta con la ricotta è davvero D-I-V-I-N-A!

Se cercate altre ricette con ricotta, le trovate qui.

tempo di preparazione: 5 minuti 
tempo di cottura: 8 minuti
occorrente: una pentola, un recipiente, una grattugia
difficoltà: facile
stagione: tutto l’anno
tipologia: primo piatto vegetariano

INGREDIENTI X 2 PERSONE:

  • 190 g di pasta
  • 180 g di ricotta di pecora fresca
  • un limone non trattato
  • noce moscata q.b.
  • pepe nero da macinare
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

  • Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta.
  • Quando l’acqua è in ebollizione, mettete in cottura la pasta. Salate.
  • Mentre la pasta è in cottura, preparate la ricotta, macinando una generosa quantità di pepe nero, un po’ di noce moscata (regolate a seconda del vostro gusto), e unite la scorsa di limone, anche in questo caso regolatevi in base al vostro gusto. Salate e aggiungete due cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Mescolate il tutto, e lavorate leggermente con la forchetta.
  • Unite un cucchiaio di cottura della pasta, e girate bene.
  • Scolate la pasta, unitela alla ricotta, girate il tutto e servite calda.
Pasta con la ricotta al profumo di limone: tutto il gusto della semplicità

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 🙂

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.