Foto di Roberta Castrichella.

Foto di Roberta Castrichella.

Una serata dai toni chic e bon ton, con note un pò retrò……Parigi è nel cuore di Roma a ‘La vie en Rose’.

E’ vero la Tour Eiffel non c’era, ma l’atmosfera parigina si. Forse merito della location, il Peak Book, piccolo localino, nel cuore di Roma, vicino a Castel Sant’Angelo, raccolto, intimo e un pò retrò, in tipico stile bistrot francese. La serata, curata nei minimi dettagli è stata organizzata dalla bravissima Giulia Mardocca, che ha ben mixato stile francese e realtà gastronomiche capitoline con stile e buon gusto.
Matteo Piras, gestore del locale, ha deliziato i nostri palati con le creazioni della sua Boulangerie MP, pane e pizza….ottimi.
Altri nomi significativi hanno contribuito a dare un tocco interessante alla serata con i loro piatti. Primo Arcangelo Dandini, nome importante della gastronomia capitolina, che ha portato una nota di romanità con i suoi favolosi supplì, mentre Marco Morello ha preferito il pesce, proposto in due versioni…la mia preferita è stata quella dei rotolini di crepes con salmone.

Andrea Dolciotti ha puntato sui toni autunnali proponendo dei passatelli di castagne in brodo di patate arrosto e stracciatella d’uova, e dulcis in fundo la deliziosa torta di mele di Andrea de Bellis.
Buon cibo, atmosfera piacevole e tanti amici food bloogger con i quali sorseggiare buon vino, chiacchierare e imparare qualcosa in più su macaron e spezie, grazie a due piacevoli ‘laboratori’ allestiti per la serata!

Foto di Roberta Castrichella

Foto di Roberta Castrichella

La galleria fotografica della serata la trovate qui. Buona serata!