Lunedì 3 marzo, primo giorno della settimana e primo lunedì del mese….ovviamente non posso che iniziare proponendovi una ‘prima’ portata, un antipasto: flan di cavolo viola al Caciocavallo Ubriaco! 
Un ricetta vegetariana, semplice, veloce da preparare e resa davvero appetitosa dal caciocavallo del Caseificio Pioggia (ormai lo conoscerete bene visto che non è la prima ricetta che preparo con i loro prodotti!). E’ un’idea golosa e originale da proporre in una cena tra amici che non vi farà perdere troppo tempo ai fornelli, ma vi farà fare un figurone!

Ecco come prepararla!

difficoltà: facile
tempo di preparazione: 15 minuti
tempo di cottura: 45 minuti
occorrente: un tagliere, una padella antiaderente, mixer, un recipiente grande, 4 cocotte da forno monoporzione, una teglia, un pentolino piccolo, una piccola padella antiaderente.

INGREDIENTI:

block notes

Flan al cavolo viola e caciocavallo ubriaco. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Flan al cavolo viola e caciocavallo ubriaco. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

PREPARAZIONE:

  • Tagliate a fettine sottili il cavolo viola e lavatelo per bene. Tritate finemente la cipolla bianca. Lasciatela imbiondire con due cucchiai di olio evo e poi aggiungete il cavolo. Lasciate appassire per una ventina di minuti coprendo con il coperchio. A metà cottura salate e se necessario aggiungete un bicchiere di acqua bollente. Toglietelo dal fuoco e lasciatelo freddare.
  • Tritate al mixer il caciocavallo ubriaco e mettetelo da parte. Lasciate da parte qualche foglia di cavolo viola che userete per guarnire il piatto e tritate il rimanente fino ad ottenere una crema.
  • Mettete in un recipiente la crema viola, il formaggio tritato, le uova, il parmigiano, il latte e amalgamate il tutto.
  • Imburrate le cocotte e riempitele fino a 3/4 con il composto ottenuto. Infornatele a 180° per 30 minuti.
  • Mentre i flan sono in cottura sbollentate per due minuti i pomodori piccadilly, precedentemente incisi ad ‘X’ sulla parte bassa. Scolateli, freddateli e togliete la buccia. Divideteli in 4 parti e togliete i semi, poi tagliate ciascuna parte a julienne. Mettetela in una ciotolina e condite con olio evo, sale, pepe e origano.
  • Togliete la mollica del pane dalla crosta e sbriciolatela, poi  mettetela in una piccola padella antiaderente con un cucchiaio di olio evo e lasciate tostare, fino a farla diventare croccante (fate attenzione a girarla in continuazione altrimenti vi si brucierà!).
  • Togliete i flan dalle cocotte e mettete ciascuno in un piatto. Servite mettendo sull’estremità superiore del flan il cavolo a pezzetti, poi  il pomodoro a julienne, le briciole di pane croccante, una spolveratina di origano e un filo d’olio extra vergine d’oliva.
Flan al cavolo viola e caciocavallo ubriaco. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Flan al cavolo viola e caciocavallo ubriaco. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Immaginen

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me! 🙂

firma