DSC_0536

Rieccomi! ūüôā
Dopo una settimana di ‘latitanza’ trascorsa nei territori aretini per partecipare al¬†Caccia al Territorio Blog Tour, di cui vi racconter√≤ in dettaglio prossimamente, sono tornata con tantissimi post e ricette da proporvi, iniziamo con queste linguine con canocchie. In realt√† √® da tempo che vorrei postarvi questa ricetta (ma riesco a farlo soltanto adesso!), per questo troverete una crema di friggitelli, che¬†come sapete¬†non sono proprio autunnali! Non c’√® problema, potete sostituirla con una crema di cavolo nero oppure non metterla affatto, avranno comunque un sapore intensissimo grazie alle canocchie fresche e alla passata verace Cirio.
Non mi dilungo ulteriormente, qui sotto troverete la descrizione del procedimento per realizzare questo primo piatto veloce, semplice e gustoso!
Ah, che ne dite di ascoltare anche un po di musica mentre siete ai fornelli? Oggi si fa un salto negli anni ’80 con i Tears for Fears, sentite qui….

tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 30 minuti
difficoltà: facile
occorrente: un tegame piccolo, un mixer, una pentola grande, una padella antiaderente grande, una padella antiaderente piccola

INGREDIENTI:

block notes

 

Linguine 'veraci' con cannocchie. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Linguine ‘veraci’ con canocchie. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

PREPARAZIONE:

  • Tritate un quarto di cipolla e fatela imbiondire in un tegame con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Aggiungete poi il peperone tagliato a pezzetti, ¬†mezzo bicchiere di acqua bollente e lasciate ammorbidire. Aggiustate di sale e pepe. Frullate nel mixer fino ad ottenere una crema grossolana (non troppo liscia).
  • Lavate le pannocchie, eliminate tutte le zampette e tagliatele sul dorso in modo che siano pi√Ļ semplici da mangiare. Fate imbiondire in una padella antiaderente uno spicchio d’aglio schiacciato con un filo d’olio extra vergine d’oliva e qualche pezzetto di peperoncino fresco. Aggiungete le pannocchie, fatele saltare 3/4 minuti e toglietele dalla padella con l’aiuto di una pinza da cucina.
  • Nella stessa padella in cui avete cotto le pannocchie, e in cui avrete lasciato il sughetto di cottura, aggiungete la Passata Verace Cirio, ¬†e lasciate cuocere una decina di minuti circa (se necessario aggiungete un filo d’acqua bollente). Regolate di sale.
  • Sbriciolate la mollica del pane molto finemente e fatela tostare in una padella antiaderente con un filo d’olio evo fin quando sar√† croccante.
  • Cuocete la pasta. A met√† cottura trasferitela nel sugo e continuate a cuocerla risottandola con la sua stessa acqua. Quando √® pronta aggiungete le pannocchie e il prezzemolo.
  • Servite mettendo sul fondo del piatto la crema di peperone, poi la pasta e infine le briciole di pane croccanti. terminate con un filo d’olio extra vergine a crudo.
Linguine 'veraci' con canocchie. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Linguine ‘veraci’ con canocchie. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

BUON APPETITO!

La ricetta √® stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! ūüôā

firma