Risotto gamberi e arancia: il primo per la vigilia di Natale

Risotto gamberi e arancia

Quest’anno mi ero ripromessa di postarvi tante tante ricette da poter riproporre durante per il Menu di Natale, ma ovviamente presa da mille impegni non sono riuscita nel mio intento e sono riuscita a scriverne davvero poche, ma questa non potevo assolutamente non darvela: risotto gamberi e arancia.

La ricetta di questo risotto gamberi e arancia, è  una ricetta a cui sono particolarmente legata per motivi affettivi e personali, e che ho inventato diversi anni fa, quando ancora questo blog non era neanche nei miei pensieri, poi l’altro giorno ho ricevuto un bellissimo regalo di Natale da Grana Padano e provato a rifarla usando appunto il Grana Padano, e il risultato è stato notevole, proprio come me lo ricordavo!

Vi consiglio di provare questo risotto gamberi e arancia, perchè il suo sapore delicato e armonico sarà una piacevolissima scoperta per le vostre papille gustative, in più è un ottimo primo piatto da presentare per aprire il menu della Vigilia di Natale. 

Se volete provare altre ricette a base di arancia le trovate qui, mentre invece se cercate altre ricette di risotti super gustosi, le trovate qui

tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 25 minuti
difficoltà: media
occorrente: uno spremiagrumi, un tagliere, un tegame, una pentola piccola, una grattugia,

INGREDIENTI X 4 PERSONE:

  • 280 g di riso Acquerello
  • mezza cipolla bianca
  • 3 arance biologiche
  • 70 g di Grana Padano Dop grattato
  • 40 g di burro freddo
  • 1 lt di brodo di pesce
  • pepe nero
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

  • lavate e sgusciate i gamberi e tenete da parte i carapaci.
  • Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in un tegame con 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva e  con i carapaci dei gamberi schiacciando le teste. Quando la cipolla è imbiondita togliete i carapaci, e aggiungete il riso. Fatelo tostare e sfumate con il vino bianco, lasciatelo evaporare e poi aggiungete due mestoli di brodo di pesce. Continuate ad aggiungere brodo per tutta la durata della cottura.
  • Mentre il riso è in cottura, spremete il succo di un’arancia e mezzo, e ricavate dalla buccia dell’arancio delle striscioline molto molto sottili (un cucchiaio scarso) facendo attenzione a non prendere la parte bianca.
  • Togliete l’intestino dei gamberi.
  • A metà cottura del riso aggiungete il succo d’arancia e regolate di sale e le listarelle di scorza.
  • Quando il riso è quasi cotto ( ad un minuto dal termine della cottura) aggiungete i gamberi e due cucchiaini di scorza d’arancio grattata, mescolate e togliate dal fuoco. Aggiungete il Grana Padano, il burro freddo e mantecate.
  • Servite con una macinata di pepe nero in grani.

 

 

 

 

Risotto gamberi e arancia
Risotto gamberi e arancia

BUON APPETITO

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 🙂