Melanzane ripiene vegetariane

Melanzane ripiene

L’estate sta finendo

Si. Arrivati all’otto settembre bisogna proprio dirlo…l’estate sta finendo. Il profumo che si sente al mattino è diverso, l’aria è più fresca, mattina e sera c’è bisogno di mettersi una giacca e le giornate si sono accorciate. A dirvi la verità questo cambiamento di stagione a me piace parecchio.
Mi piace la brezza mattutina, mi piace l’idea che in questo mese si facciano nuovi progetti, si pensi a dei cambiamenti e si viva tutto come un nuovo inizio….ovviamente l’unica nota dolente è il rientro al lavoro…un trauma!!!
Ma bando alle ciance, visto che fino al 21 settembre è ufficialmente ancora estate oggi voglio darvi una ricetta facile facile ma davvero buona che potrete preparare utilizzando le ultime melanzane di stagione: melanzane ripiene vegetariane.

Le melanzane ripiene

Io adoro le melanzane ripiene. Sono un piatto estivo al quale sono particolarmente legata perchè mi fa pensare alle belle serate in famiglia, alle risate, alle tavolate estive all’aperto e ad una atmosfera unica che è difficile da spiegare a parole, ma che si percepisce solamente vivendola. E le melanzane ripiene fanno parte di tutto questo, perchè nel periodo estivo che trascorro a casa della mia adorata nonnina, sui Monti Cimini, e per la precisione a San Martino al Cimino, le melanzane ripiene non mancano mai.
Quelle di mia nonna sono ripiene di tonno, e sono assolutamente fantastiche. Ne esistono un’infinità di versioni di ricette di melanzane ripiene, e anche io voglio contribuire ad ampliare questo enorme patrimonio dandovi la mia personale versione con queste melanzane ripiene vegetariane, che scelto di riempire con ingredienti semplici ma che adoro: pomodoro, scamorza e basilico. Qui sotto vi spiego come prepararle…
Mentre qui trovate qualche altra ricetta a base di melanzane.

tempo di preparazione: 15 minuti
tempo di cottura: 45 minuti
difficoltà: facile
occorrente: una placca da forno, carta forno, un tagliere, mixer ad immersione
stagione: estate
tipologia: piatto unico vegetariano

INGREDIENTI:

  • 2 melanzane ovali nere
  • 8 pomodori Piccadilly
  • 80 g di scamorza affumicata
  • 150 g di basilico fresco
  • 60 g di pecorino romano
  • 30 g di pinoli
  • 1 spicchio di aglio (opzionale)
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero

Melanzane ripiene

PREPARAZIONE:

  • Lavate ed asciugate il basilico. Tenetene 6 foglie da parte.
  • Lavate le melanzane. Dividetele in due e incidetele dalla parte della polpa formando dei rombi con il coltello. Salate, pepate e mettete in forno a 200° per 30 minuti.
  • Mettete nel mixer ad immersione il basilico con i pinoli, il pecorino, lo spicchio d’aglio privato dell’anima e un filo di olio evo. Frullate fino ad ottenere una pesto morbido e liscio.
  • Tagliate a cubetti i pomodori e il formaggio e uniteli in una ciotolina.
  • Togliete le melanzane dal forno, fate freddare qualche minuti e poi con l’aiuto di un cucchiaio scavate la polpa interna e tagliatela a con il coltello.
  • Unite la polpa delle melanzane ai pomodori , aggiungete le foglie di basilico spezzettato e condite con olio evo, sale, pepe e un cucchiaio di pesto.
  • Riempite le melanzane con la farcia di pomodori e formaggio, terminate con un filo d’olio evo e infornate per 5 minuti a 200°.
  • Servite le melanzane con l’aggiunta di pesto a decorare il piatto.

Nb: il pesto avanzato potete conservarlo in frigo per qualche giorno in un barattolo di vetro sterilizzato e coprendolo bene con olio evo.

Melanzane ripiene

BUON APPETITO!

La ricetta è stata realizzata e descritta  e fotografata da me. :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.