Torta rustica asparagi e carote (10)

E’ inutile specificare che con l’arrivo della primavera è iniziata ufficialmente la stagione delle scampagnate o gite fuori porta, e di conseguenza anche dei classici pic nic sull’erba scaldati dal sole e circondati dalle risate degli amici.

Ma qual è il menu perfetto per un pic nic o per una scampagnata?

Bhè, senza dubbio, i piatti ideali per queste occasioni secondo me sono le insalate di pasta fredda, o anche le insalate di cereali, panini, magari con abbinamenti particolari e poi le torte rustiche che io adoro! Ed è proprio per questo che in previsione della scampagnata del primo maggio, che è l’ occasione perfetta per organizzare un pranzo all’aperto, oggi ho deciso di scrivervi la ricetta di questa torta salata con asparagi, ricotta e carote.

Girovagare tra i banchi del mercato in questa stagione è un vero divertimento con tutte le verdure primaverili che ci sono a disposizione e io per questa ricetta ho scelto i miei ortaggi di primavera preferiti, ovvero gli asparagi. Qualche giorno fa vi ho anche dato una raccolta di tre ricette per cucinare gli asparagi in modo originale e diverso dal solito, se l’avete persa cliccate qui. Oggi invece voglio portare questi ortaggi nei vostri pic nic all’aperto e per questo ho deciso di metterli in questa torta salata che a detta delle mie amiche di Presslink che l’hanno assaggiata è davvero buona….allora, la prepariamo insieme?

tempo di preparazione: 30 minuti (più 30 di riposo)
tempo di cottura: 45 minuti
occorrente: uno stampo rettangolare, una padella antiaderente, un mixer ad immersione, una pentola piccola, pellicola
difficoltà: media
stagione: primavera
tipologia: antipasto vegetariano, piatto unico

Torta rustica asparagi e carote (3)

Torta rustica asparagi e carote (20)

INGREDIENTI:

  • 300 g di farina ‘0’
  • acqua tiepido
  • olio extra d’oliva
  • 250 g ricotta di pecora
  • 200 g di asparagi
  • 1 uovo
  • 2 carote grandi
  • curcuma
  • 50 g parmigiano reggiano
  • 3 foglie di basilico
  • pepe nero
  • 30 g di cipolla dorata
  • burro

Torta rustica asparagi e carote (1)

Torta rustica asparagi e carote (12)

PREPARAZIONE:

  • In un recipiente unite la farina, tre cucchiai di olio extra vergine d’oliva, tre pizzicate di sale, e un filo d’acqua fredda, e iniziate ad impastare. Aggiungete man mano altra acqua, tanta quanta la farina riesce ad assorbirne, e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e non appiccicoso. Quando l’impasto risulta omogeneo avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  • Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire con un filo d’olio extra vergine d’oliva, poi unite le carote sbucciate e tagliate a rondelle. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua bollente, regolare di sale e pepe, chiudete con un coperchio e fate ammorbidire. Appena saranno morbide frullatele nel mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia.
  • Eliminate la parte finale dura egli asparagi, lavateli e tagliateli a rondelle sottili, lasciando integre le punte. Fateli saltare 4/5 minuti in una padella antiaderente con un filo d’olio extra vergine d’oliva, sale e pepe. A cottura ultimata mettete da parte le punte che vi serviranno per guarnire.
  • In un recipiente unite la ricotta, la crema di carota, il parmigiano e metà delle rondelle di asparago. Mescolate il tutto. Unite poi il basilico tritato, l’uovo, un cucchiaino di curcuma e in pizzico di sale. Girate bene fin quando gli ingredienti si saranno bene amalgamati tra di loro.
  • Stendete la pasta spessa almeno 7 mm. circa. Imburrate lo stampo e ricopritelo con la pasta, facendo aderire bene i bordi, poi bucatela con una forchetta e unite la farcia. Livellate bene e aggiungete le rondelle di asparago rimaste.
  • Infornate in forno preriscaldato ventilato a 200° per 30 minuti. Dopo averla sfornata e fatta raffreddare guarnite con le punte degli asparagi.

Torta rustica asparagi e carote (19)

Torta rustica asparagi e carote (13)

Torta rustica asparagi e carote (7)

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagram, facebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.