Se vi nominassi queste erbe, Escolzia, Passiflora, Camomilla, Tiglio, Valeriana, sareste tutti in grado di dirmi cos’ hanno in comune? E soprattutto, siete sicuri di conoscerle?
L’Escolzia, anche più comunemente nota come il papavero della California, è una pianta dagli spiccati effetti sedativi, calmanti e rilassanti, conosciuta sin dai tempi degli antichi indiani d’America. La Passiflora è invece la pianta del frutto della passione, ed è anch’essa nota per le sue caratteristiche calmanti che le fanno trovare largo impiego nei prodotti fitoterapici. Camomilla, Tiglio e Valeriana, non credo invece che abbiano bisogno di approfondite presentazioni.
Avrete capito che l’elemento che accomuna tutte queste piante è proprio la caratteristica principale di ognuna di esse, ovvero l’ effetto calmante che le contraddistingue e che le rende perfette per prodotti naturali. E oggi voglio parlarvi della scoperta di uno di questi….

20160802_173658

Come avrete capito dopo aver letto i miei articoli sulle creme solari all’aloe e sul succo all’aloe vera e mirtillo, da qualche tempo sono diventata una fan dei prodotti naturali di Esi, l’azienda italiana che dal 1975 opera nel settore fitoterapico con una gamma di prodotti davvero invidiabile e io, poco alla volta ne sto scoprendo e provando sempre di nuovi.
L’ultimo entrato a far parte della gamma sono state le erbe della notte.

Diciamo che sono state una scoperta forzata dall’afa di qualche giorno fa, e dalla mia casa milanese che è un vero e proprio termosifone capace di immagazzinare tutto il calore possibile e di farmelo assaporare durante la notte regalandomi infelici notti insonni. Non dormire è una delle cose che più detesto al mondo, e dopo la quarta notte insonne, con gli occhi sbarrati a guardare il soffitto, sono corsa ai ripari. Mi sono messa alla ricerca di qualcosa che potesse fare al caso mio, e, magia…ecco le erbe della notte di Esi, un integratore alimentare a base di principi vegetali come Escolzia, Passiflora, Camomilla, Tiglio, Valeriana, utili per favorire il rilassamento ed il sonno, ovviamente da consumare con criterio e moderazione e sempre in abbinamento ad un’alimentazione sana e ad uno stile di vita corretto.

20160804_145114

Inutile dirvi che il risultato della mia scoperta sono state tante ore di sonno tranquille e rilassate, nonostante il caldo insopportabile. Diciamocelo, quando si riesce a dormire, la giornata ha tutto un altro gusto….

Prima di salutarvi volevo ricordarvi il concorso “in viaggio con ESI” iniziato a luglio: un’iniziativa molto carina con la quale desidera coinvolgere i suoi consumatori nel mondo del web. Si tratta di un vero e proprio concorso a premi che permette la vincita di una fornitura annuale del prodotto ESI preferito!!! Partecipare è semplicissimo, basta seguire il canale IG di ESI (@esi.italia) per partecipare, con i vostri scatti, al concorso che durerà per i mesi di luglio/agosto e settembre.
Come funziona? E’ tutto spiegato nell’immagine qui sotto!
Buona fortuna!

recap