DSC_0149a

Cosa c’è di meglio nelle calde giornate estive di una bella giornata in riva al mare e poi di una cenetta con un piatto di spaghetti con la bottarga?!
Niente lo so, se poi potete gustarveli in riva, o vista mare è ancora meglio!

Io adoro la bottarga, ha un gusto unico, inconfondibile e avvolgente ed è perfetta per arricchire e rendere raffinati anche piatti semplici.
La bottarga, per chi non lo sapesse (credo nessuno, ma ‘repetita iuvant’) altro non è che l’ovario del pesce, che viene estratto dal pesce salato ed essiccato. Si divide in due tipologie, la bottarga di muggine (cefalo) generalmente prodotta in Sardegna e Toscana e la bottarga di tonno, prodotta invece in Sicilia nelle zone di Favignana, San Vito lo Capo e Trapani. La prima, più pregiata, è di colore ambrato e caratterizzata da un sapore più delicato, perfetta da gustare a crudo, tagliata a fette e condita con un filo d’olio, oppure ottima nei primi, mentre invece la seconda ha un colore più rossiccio e un un sapore più deciso, anch’essa ottima da utilizzare dagli antipasti ai secondi.
In commercio si trova in diverse tipologie, ovvero intera, in polvere e via dicendo, io preferisco, e vi consiglio, di comprare sempre quella intera (che trovate sotto vuoto) poichè si presta meglio per diverse tipologie di preparazioni.

Oggi, come vi ho già scritto sopra, voglio darvi una ricetta tanto semplice ma tanto gustosa, perfetta per le serate estive in compagnia dei vostri amici. E allora siete pronti a preparare uno dei piatti di spaghetti alla bottarga più buoni che avete mai assaggiato?! 😉

tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 15 minuti
occorrente: una pentola grande, una tagliere, una padella antiaderente
difficoltà: facile
stagione: tutto l’anno
tipologia: primo piatto di pesce

INGREDIENTI X 2 PERSONE:

  • 180 g di spaghettoni
  • 6 alici sotto sale
  • bottarga di muggine da grattare
  • peperoncino fresco
  • 8 pomodori Picadilly
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo fresco
  • sale
  • olio extra vergine d’oliva

spaghetti bottarga

PREPARAZIONE:

  • Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli in 4 parti. Sotto l’acqua corrente pulite le alici e poi tagliatele a piccoli pezzi.
  • In una padella scaldate uno spicchio di aglio in camicia con abbondante olio evo, qualche pezzetto di peperoncino fresco e due gambi di prezzemolo fresco leggermente schiacciati. Dopo un minuto unite le alici e fate sciogliere a fuoco basso.
  • Mettete in cottura gli spaghetti in acqua leggermente salata.
  • Appena le alici si saranno sciolte unite i pomodori e fate saltare a fuoco vivace, poi assaggiate e se necessario regolate di sale. Aggiungete un filo di acqua di cottura, abbassate la fiamma al minimo e lasciate andare.
  • Tritate finemente i prezzemolo per ottenere una quantità pari ad un cucchiaio.
  • Scolate la pasta al dente conservando l’acqua di cottura e unitela ai pomodori, fatela saltare e se necessario aggiungete un goccio di acqua di cottura. Togliete dal fuoco e grattateci sopra la bottarga (per la quantità regolatevi in base al vostro gusto), unite il prezzemolo, girate bene e servite.

spaghetti bottarga 1

spaghetti bottarga 2

spaghetti bottarga 3

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagram, facebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.

logo