Oggi non si parla di cibo, ma di prevenzione, forza, coraggio e speranza.
Nonostante il mio sia un blog di cucina, voglio sfruttare questo canale, per ciò che mi è possibile, per aderire e far eco a mio modo e con gli strumenti a mia disposizione, ad un tema così importante e delicato come quello del tumore al seno.

Ottobre, come tutti saprete, è  il mese rosa della prevenzione del tumore al seno, malattia che purtroppo risulta essere una delle principali cause di decesso per il genere femminile, registrando un incremento dovuto sia all’allungamento dell’età media di vita, sia soprattutto all’aumento dei fattori di rischio.
Contestualmente però, c’è un aumento e miglioramento di tutte quelle tecnologie in grado di individuare il male in fase iniziale, quando ancora è possibile combatterlo e vincerlo, ma per fare ciò è importante e necessario prevenire.

E’ quindi importante sostenere ed incitare la prevenzione, ma è altrettanto importante dar voce a tutte quelle donne di cui nessuno parla, quelle donne che combattono quotidianamente in silenzio contro un nemico feroce, che in Italia sono circa trentamila (come emerge dall’indagine condotta da GfK Eurisko per Europa Donna, con il supporto di Amgen, pubblicata da Repubblica). Quelle donne che sono per tutti un esempio di forza e coraggio quotidiano.

Queste donne rimangono spesso nell’ombra perché l’attenzione viene rivolta soprattutto verso chi ha superato la malattia o verso campagne di prevenzione e io oggi ho deciso di dare il mio piccolo contributo per dar loro voce, condividendo il video della campagna Advanced Breast Cancer: non sono la mia malattia, se non sono sola.

nonsono

Direi che forse non c’è bisogno di aggiungere altro…

Video della campagna Novartis Advanced Breast Cancer: non sono la mia malattia, se non sono sola realizzato da Save The Cut.

logo robysushi