crema_scagliestoccafisso_patate_h

Cosa c’è di più buono di un bel piatto caldo e fumante in queste freddissime serate invernali?
Nulla direi io.

In questa stagione, zuppe, minestre, vellutate e creme sono i miei piatti preferiti, anche perché, soprattutto zuppe e minestre, rientrano in quella categoria di piatti che rappresenta il comfort food per eccellenza.

Le mie preferite sono senza dubbio la minestra di ceci e la crema di patate e di zucca. A volte però nel prepararle si rischia di essere leggermente ripetitivi, e forse anche per una questione di tempo, tendiamo a mettere insieme quei due o tre ingredienti che abbiamo la certezza che stiano bene insieme e non ci ingegniamo a creare nuovi piatti. Per fortuna però, basta davvero pochissimo che creare nuove combinazioni che siano contemporaneamente abbastanza facili da preparare e buonissime da mangiare, come quella che voglio scrivervi oggi: crema di patate allo zafferano con scaglie di stoccafisso e cipolle caramellate.

Questi tre ingredienti, stoccafisso, cipolle e patate, insieme creano un’armonia di gusto unica, e sono sicura che dopo aver preparato questo piatto mi darete ragione. Siete pronti a cucinarlo? Qui sotto trovate la ricetta!

tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 40 minuti
occorrente:  una pentola media, una padella antiaderente, un mixer ad immersione
difficoltà: media
stagione:
tutto l’anno
tipologia: primo piatto di pesce

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

150 g di stoccafisso norvegese ammollato
una bustina di zafferano in polvere
500 g di patate a pasta gialla
una cipolla di Tropea abbastanza grande
due cucchiai di zucchero di canna
olio extra vergine d’oliva
brodo vegetale caldo
sale
pepe nero
due cucchiaini di semi di chia

CREMA DI PATATE ALLO ZAFFERANO CON STOCCAFISSO

PREPARAZIONE:

  • Pelare le patate e tagliarle a cubetti, poi farle rosolare in una pentola con un filo di olio extra vergine di oliva. Aggiungere poi abbondante brodo (fino a coprirle), regolare di sale e pepe, chiudere con un coperchio.
  • Lasciare cuocere fin quando saranno morbidissime. A fine cottura, unire lo zafferano e girare bene, poi frullare con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema molto molto liscia (se necessario aggiungere altro brodo per ottenere la consistenza desiderata).
  • Tagliare a fette sottili le cipolle, e farle imbiondire in una padella antiaderente con un filo di olio extra vergine d’oliva, poi aggiungere mezzo bicchiere di acqua calda e lasciare appassire dolcemente. In cottura, regolare di sale e pepe. A fine cottura, aggiungere lo zucchero di canna, mescolare bene e lasciar caramellare per 5 minuti.
  • Saltare lo stoccafisso a pezzi in una padella antiaderente con un filo d’olio extra vergine d’oliva, per 5/6 minuti e aggiungere una pizzicata di pepe nero.
  • Impiattare mettendo sul fondo la crema di patate, e poi le scagli e di stoccafisso e le cipolle. Decorare con i semi di chia e a piacere, terminare, con un filo di olio evo a crudo.

CREMA DI PATATE ALLO ZAFFERANO CON STOCCAFISSO

Post realizzato in collaborazione con Norge.

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata e descritta da me, e fotografata da Bakerstreet studio:-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagram, facebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.
logo robysushi