bruschette-al-salmone

Buon venerdì!
Tutti pronti per il weekend? Io non vedo l’ora che arrivi!, Questa settimana è stata cosi piena che ho davvero bisogno di due giorni di stacco e relax, anche se so che non riuscirò mai a staccare per due giorni interni, e, come al mio solito, continuerò a lavorare. Pazienza, sono fatta così! Però inconsciamente il solo pensiero che sia arrivato il weekend mi rilassa. Capita anche a voi o sono io che sono ‘strana’? 😉

E secondo voi potevo far terminare la settimana senza scrivervi una nuova #ricettain5mosse?! Assolutamente no!
In realtà non è una vera e propria ricetta e non mi sento di definirla tale perchè non prevede particolari preparazioni. La definirei piuttosto un’idea originale per creare delle bruschette veloci e sfiziose, ideali per un pranzo leggero, nutriente e molto gustoso.

Siete curiosi di scoprire di cosa si tratta?! Bhè, allora leggete qui sotto e scoprirete come preparare queste bruschette con salmone, rafano, finocchi e aneto!
tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 5 minuti
occorrente: una placca da forno, carta da forno, un tagliere
difficoltà: facile
tipologia: antipasto di pesce
stagione: tutto l’anno

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  1. Quattro fette di pane ai 5 cereali
  2. Crema di rafano
  3. Un finocchio
  4. 600 g di salmone affumicato
  5. 40 g di olive nere denocciolate

….e poi, olio extra vergine d’oliva, sale , pepe nero e aneto fresco.

bruschette-al-salmone2 bruschette-al-salmone3

PREPARAZIONE:

  1. Condite le fette di pane con un pizzico di sale e olio extra vergine d’oliva, poi fate leggermente bruscare in forno ventilato a 180° per 5 minuti.
  2. Lavate e affettate finemente il finocchio, poi conditelo con olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero.
  3. Tagliate a rondelle sottili le olive nere.
  4. Spalmate su ciascuna fetta di pane un cucchiaino di crema di rafano, poi aggiungete i finocchi, il salmone, le olive nere, ed infine guarnite con abbondate aneto.

bruschette-al-salmone1

bruschette-al-salmone5

BUON APPETITO

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagram, facebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.

logo robysushi