Non so voi, ma io quando inizio a vedere il cielo terso, a sentire il sole che mi scalda da mattina a sera, e ad avere la luce fino alle 20, inizio a pensare alle vacanze, nonostante l’estate debba ancora arrivare e la primavera sia appena cominciata.

Non posso farci nulla, ma queste giornate soleggiate mi mettono voglia di mare, o di giornate in riva al lago, a leggere e   a coccolarmi nel relax più totale. Soprattutto però, questo sole mi fa venire una gran voglia di pranzi o cene a base di pesce, accompagnati da un calice di vino bianco fresco gustato all’aria aperta.
E allora, anche se il mare o il lago non possono esserci tutti i giorni (perché bisognerà pur lavorare!), il pesce sulle nostre tavole, al contrario, può farci compagnia tutta la settimana, e proprio per questo,  la #ricettain5mosse di oggi lo vede protagonista.

Dal sito di Cortilia ho scelto un filetto affumicato di trota salmonata, e ho ideato questa ricetta facilissima e molto molto buona: cubotti di trota salmonata con insalata di topinambur e nocciole.

Eh si, nel caso ve lo stiate chiedendo su Cortilia.it, oltre a verdure, legumi, carne, frutta, formaggi freschi, uova, latte e pane, vino e birra artigianale trovate anche un’ampia selezione di pesce dalla quale scegliere il vostro preferito per sbizzarrirvi in cucina! Vi consiglio di dargli uno sguardo, trovate tutto qui .

Anche oggi, come per le altre due ricette che ho ideato per Cortilia, e che trovate qui (link) e qui (link), c’è un regalo per voi, ovvero un buono sconto del 15% per i primi tre acquisti di ciascuno di voi sul sito di Cortilia. Vi basterà inserite il codice ROBYSUSHI15 per usufruire dello sconto. Cosa aspettate? E’ valido fino al 18 maggio!

tempo di preparazione: 30 minuti
tempo di cottura: 20 minuti
occorrente: carta forno, una teglia, pela patate, mandolina, una padella antiaderente
difficoltà: facile
stagione: primavera
tipologia: secondo piatto di pesce

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

    1. 200 g di filetto affumicato di trota della Fattoria del pesce
    2. 16 g di nocciole del piemonte Igp
    3. 80 g di topinambur
    4. Pane con lievito madre ai 5 cereali
    5. Finocchietto fresco

…..e poi, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero.

PREPARAZIONE:

    1. Tagliate a fette sottilissime (5 mm. circa) 6 fette di pane. Conditele con un pizzico di sale e un filo di olio evo e infornatele a 180° per dieci minuti. Toglietele appena saranno diventate dorate.
    2. Pulite con il pelapatate i topinambur, sciacquateli e con l’aiuto di una mandolina tagliateli a rondelle sottilissime. Conditeli con olio evo, sale e pepe, e il finocchietto tritato al coltello.
    3. Tritate le nocciole al coltello fino ad ottenere una granella irregolare.
    4. Dividete il filetto di trota in 10 quadrati, lasciandogli la pelle. Fate scaldare una padella antiaderente e appena sarà leggermente calda mettete in cottura la trota poggiandola sulla pelle. Fatela cuocere due minuti, poi giratela dalla parte della polpa e fatela cuocere un altro minuti. Togliete dal fuoco e adagiate la granella di nocciole su ogni cubotto di trota.
    5. Componete il piatto mettendo 5 cubi di trota a forma di cerchio, unite l’insalata di topinambur, un pizzico di granella di nocciole, il pane tagliato a quadrati e guarnite con il finocchietto fresco , pepe nero e un filo di olio evo.

BUON APPETITO

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagram, facebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.