Il caldo è arrivato, e quindi si è aperta ufficialmente la stagione delle insalate.
Come deve essere per voi l’insalata perfetta? Per me l’insalata deve essere ‘leggera’, ma ciò non vuol dire che manchi di gusto e creatività.

Un’insalata per me deve essere originale, ricca nelle materie prime e nel gusto,  e preparata con pochi ingredienti, ma scelti con cura in modo che creino un’esplosione di sapore e un senso di appagamento pieno, proprio come quella che vi presento oggi: un’insalata tiepida di patate, asparagi e tartufo bianco.
E’ inutile che ve lo dica, (anche perchè lo avete letto nel titolo), ma si, anche questa si prepara con soli 5 ingredienti in 5 mosse….

Come sempre la filosofia è pochi ingredienti, pochi step di preparazione e massimo gusto, a patto però che gli ingredienti siano di qualità e scelti con cura. Io ho scelto gli asparagi perchè sono di stagione e il tartufo bianco macinato di Zigante Tartufi, perchè credo che non asparagi e patate si sposi alla meraviglia. Vi avevo già parlato dei prodotti di Zigante in questo articolo, io li adoro e se volete provarli li trovate tutti qui, ma adesso basta chiacchiere, qui sotto trovate la nuova #videoricettain5mosse, e di seguito la #ricettain5mosse descritta step by step.

tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 15 minuti
occorrente:  due padelle media antiaderente, un tagliere, una pentola
difficoltà: facile
stagione: primavera
tipologia: secondo di pesce

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  1. tre patate medie
  2. 10 gamberoni
  3. tartufo bianco macinato Zigante Tartufi
  4. 200 g di asparagi
  5. 6 foglie di basilico

….e poi, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero.

 

PREPARAZIONE:

  1. Pelate le patate, poi tagliatele a fette spesse circa mezzo centimetro e sbollentatele in acqua leggermente salata per 7/8 minuti
  2. Eliminate la parte finale degli asparagi (più dura), poi pelateli con un pelapatate e tagliateli in pezzi lunghi circa 3 cm.
  3. In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio evo. Appena sarà caldo unite gli asparagi, regolate di sale e pepe, e fate saltare a fiamma vivace per 2/3 minuti.
  4. In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio evo, e appena sarà caldo mettete in cottura i gamberoni con due foglie di basilico spezzate grossolanamente. Regolate di sale e pepe, e quando saranno diventati bianchi toglieteli dl fuoco.
  5. Condite le patate con olio evo, sale, pepe e basilico tritato. Impiattate mettendo su fondo del piatto delle piccolissime quenelle di tartufo bianco in ordine sparso, poi unite le patate, i gamberoni e i gamberoni sempre in ordine sparso. Guarnite con una fogliolina di basilico.

BUON APPETITO

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagram, facebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.