Conoscete la cucina lucana?
Io ad essere sincera non troppo, e quando mi si è presentata l’occasione di partecipare al contest ‘saranno famosi’ di Inalpi , per reinterpretare un piatto della cucina lucana, è stato subito panico.

Ma andiamo con ordine…
Cos’è il concorso saranno famosi?

E’ un contest culinario, organizzato da Inalpi che ha formato dieci squadre, ognuno composta da tre blogger ed un sous chef (selezionato dalla Guida Osterie d’Italia 2017) per realizzare un menù utilizzando i formaggi Inalpi. Nella mia squadra ci sono Daniela Vietri e Valentina Brida , e siamo capitanate dalla bravissima sous chef Mariangela Russo della trattoria La Locandiera in provincia di Matera.
Ciascun componente del gruppo deve ideare un piatto utilizzando i prodotti Inalpi,  andando cosi a comporre piatto dopo piatto il menu della sfida.

Grazie alle idee e alla passione di Mariangela, è stato subito facile scoprire la cucina lucana ed ideare un menu che avesse come filo conduttore i suoi piatti tipici o i prodotti che la caratterizzano, rivisitati in chiave moderna. Dopo il bellissimo antipasto creato da Daniela, il panino con la ciambotta (piatto tipico lucano) e il risotto con animelle creato da Mariangela, è arrivato il mio turno.

Essendo la cucina lucana un mix di sapori semplici, genuini e intensi, per la seconda portata ho pensato di utilizzare la carne di agnello, molto usata nella cucina lucana, rivisitandola in chiave fresca e moderna, e quindi ecco le mie costolette di agnello croccanti con crema di zucchine e kremina Inalpi.

Qui sotto trovate la ricetta!

tempo di preparazione: 20 minuti
tempo di cottura: 30 minuti
occorrente: un tagliere, una padella antiaderente, un mixer ad immersione, una teglia, carta da forno
difficoltà: media
stagione: estate
tipologia: secondo piatto di carne

INGREDIENTI  2 PERSONE:

  • 6 costolette di agnello
  • 2 zucchine tonde
  • 60 g di caciotta Kremina Inalpi
  • pan grattato
  • semi misti
  • due rametti di rosmarino
  • olio evo
  • tre foglie di menta
  • sale
  • pepe nero
  • uno spicchio di aglio

PREPARAZIONE:

  • Tagliate a pezzi le zucchine. In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio evo e uno spicchio di aglio schiacciato. Appena è caldo unite le zucchine e lasciate cuocere a fiamma bassa. Dopo 5  minuti unite un bicchiere di acqua bollente. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere fin quando saranno morbide.
  • Unite in un piatto fondo 6 cucchiai di semi misti e 3 cucchiai di pan grattato. Mischiate il tutto e poi impanate le costolette.
  • Coprite una placca con carta forno, ungetela con un filo di olio evo e unite i rametti di rosmarino. Adagiatevi sopra le costolette e cuocete in forno ventilato 10 minuti a 180°, girandole a metà cottura.
  • Mentre le costolette sono in cottura mettete le zucchine con il loro sughetto di cottura nel bicchiere di un mixer ad immersione, insieme al formaggio a pezzi , alle foglie di menta e ad un filo di olio evo. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia.
  • Sfornate le costolette e servitele con la crema di zucchine.

BUON APPETITO

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.