dolci con pesche

Sfoglie alle pesche:  il dolce pronto con 5 ingredienti in 5 mosse

Un dolce pronto con 5 ingredienti in 5 mosse. Secondo voi è possibile prepararlo?! Secondo me si!
Dopo la pausa estiva, in cui avrete visto che ho interrotto le pubblicazioni qui sul blog, ho deciso di riprendere, lanciando una sfida a me stessa, ovvero creare un dolce da inserire nella mia categoria di ricette facili, veloci e super buone, ovvero le ricette 5 ingredienti in 5 mosse.

Secondo voi sono riuscita a vincere la sfida?!
Bhè, naturalmente si e con grandissima soddisfazione vi presento le mie sfoglie alle pesche, preparate con confettura di pesche e pesche fresche. Sono buonissime da mangiare a colazione con un cappuccino super ‘schiumoso’ o anche per una pausa merenda, in più, come tutte le mie #ricettein5mosse, si preparano davvero in un batter d’occhio…provare per credere!

Pesche mon amour! Perchè non è estate senza pesche

Perchè le pesche. Bhè, semplicemente perchè, insieme al melone e ai fichi, sono uno dei miei frutti estivi preferiti. Quando le vedo comparire sui banchi dei fruttivendoli ad inizio stagione, mi viene spontaneo pensare una sola cosa:‘ finalmente è estate!’. 
Le mie preferite sono le pesche percoche, dalla polpa gialla compatta e particolarmente succosa, tipicamente coltivate in Campania, Puglia e Calabria, e come tutte le altre varietà sono ricche di fibre e acqua, e sopratutto sono prive di grassi, povere di calorie e hanno un’elevata capacità di saziare, proprio per questo sono molto indicate nelle diete ipocaloriche.

Pesche si, o meglio, scegliete voi

Come vi ho appena scritto, per preparare questi buonissimi dolcetti io ho scelto le pesche e la confettura di pesche perchè li adoro, ma potete tranquillamente scegliere altri frutti che sposino al meglio i vostri gusti. Prugne, albicocche, fragole, frutti di bosco, insomma, avete davvero libera scelta perchè il procedimento di preparazione non varia al variare del frutto prescelto. Volendo, potete anche provare a combinare confetture o marmellate di un tipo e i frutti freschi da aggiungere di un altro tipo, che so….confettura di fichi e pezzi di albicocche, insomma, scegliete voi e date libero sfogo alla vostra creatività e al vostro gusto!

Occhio al top!

Prima di scrivervi la ricetta però, volevo soffermarmi sul mio nuovo piano della cucina in gres porcellanato firmato Sapienstone. Che ve ne pare? A me sembra perfetto per cucinare e fotografare! Io già lo adoro….e insieme a quello che vi ho mostrato ad inizio estate, e che trovate nelle foto di questa ricetta , rende la mia cucina ancora più bella, nuova e moderna. Ma sopratutto li adoro perchè sono resistenti alle scalfiture e all’usura e si puliscono in modo perfetto con il minimo sforzo…cosa chiedere di più?!
Direi che ho ‘chiacchierato’ abbastanza, ora vi scrivo la ricetta…

tempo di preparazione: 20 minuti
tempo di cottura: 25/30 minuti
occorrente: un tagliere, un setaccio a maglia fine, carta forno, una placca da forno, una padella antiaderente
difficoltà: facile
stagione: estate (o tutto l’anno a seconda del frutto che scegliete)
tipologia: dolci

INGREDIENTI  10 PEZZI:

  1. un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  2. una pesca percoca
  3. 5 cucchiai di confettura di pesche
  4. 30 g di mandorle spellate
  5. zucchero velo e zucchero di canna

dolci con pesche

dolci con pesche

PREPARAZIONE:

  1. Tostate leggermente le mandorle in una padella antiaderente. Togliete dal fuoco e tritatele grossolanamente al coltello.
  2. Stendete la pasta sfoglia su un pezzo di carta forno abbastanza grande da coprire la teglia che userete per infornare. Dividete la sfoglia in 10 rettangoli 10 x 7 cm circa. Incidete uno dei lati corti con dei tagli da 3 cm circa (immagine 1).
  3. Sbucciate e tagliate a piccoli cubetti (1 cm circa) la pesche. Unite le mandorle tritate e un cucchiaio di zucchero di canna, poi girate bene.
  4. Spalmate la marmellata sul lato non inciso di ogni rettangolo (immagine 2) e sopra adagiatevi un cucchiaio di confettura di pesca (immagine 3) , poi chiudete le sfoglie premendo bene ogni lato. Spolverate con lo zucchero a velo.
  5. Infornate a 180° in forno statico per 25/30 minuti. Quando saranno ben dorate toglietele dal forno. Lasciatele raffreddare e spolverizzate con altro zucchero a velo.

dolci con pesche

dolci con pesche

Post creato in collaborazione con Sapienstone.

BUON APPETITO

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.