Crepes con farina di ceci, confettura di pesche e frutti di bosco

Crepes con farina di ceci

Profumo di caffè, silenzio, le luci del mattino e quella sensazione di quiete che solamente le prime ore della giornata sanno regalarti. Se c’è una cosa alla quale non so, e non voglio rinunciare, è la colazione. Lenta, lunga e in silenzio.
Ma ormai questo lo sapete già.
Quello che forse non sapete, è che cerco di farla sempre nel modo più salutare possibile, e queste crepes con farina di ceci, confettura alle pesche e frutti di bosco ne sono l’esempio lampante.
Dopo avervi scritto tantissime ricette di torte per la colazione, biscotti, torte vegane, pancakestorte cioccolatose e torte della nonna, stavolta, con queste crepes con farina di ceci, ho voluto mettermi alla prova, cercando di creare un dolce buonissimo ma super salutare, e sopratutto ho voluto pensare anche agli intolleranti al glutine, perchè queste crepes con farina di ceci sono senza glutine. 
L’impasto è fatto solamente con farina di ceci, pochissimo zucchero, e latte di riso, mentre invece per la farcitura ho usato la confettura alle  pesche leggera di Zuegg, di cui avevo già parlato qui. ‘

Ma veniamo all’ingrediente principale di questa ricetta: la farina di ceci. La conoscete? Sapete come viene usata in cucina la farina di ceci? Tranquilli, se non siete preparatissimi vi do qualche informazione io.
La farina di ceci è una farina dalla consistenza quasi impalpabile, ricca di  proteine vegetali, di ferro, calcio e fosforo,  ed è naturalmente gluten free. Forse molti di voi  la conoscono per le numerose ricette tradizionali che la vedono protagonista, le panelle siciliane per dirne una. Ma la farina di ceci è una grande alleata in cucina poichè è perfetta sia per preparazioni dolci che per preparazioni salate. Si può usare negli impasti lievitati, in quantità non maggiore del 25% , in alternativa si può utilizzare  per panature, o per preparare la pastella ad esmpio. Un consiglio: evitate di prenderne grande quantità perchè si rovina velocemente.

Ma adesso siete curiosi di scoprire come preparare queste crepes con farina di ceci, confettura alle pesche e frutti di bosco? La ricetta vi aspetta qui sotto.

tempo di preparazione: 10 minuti
tempo di cottura: 20 minuti
occorrente: una padella media antiaderente, una ciotola media, una frusta da cucina, uno sgommarello
difficoltà: facile
stagione: tutto l’anno
tipologia: dolce senza glutine

INGREDIENTI X 8 CREPES:

  • 150 g di farina di ceci
  • 150 ml di acqua
  • 150 ml di latte di riso
  • confettura di pesche q.b. (io ho usato la confettura alle pesche Leggera di Zuegg)
  • frutti di bosco a piacere
  • due cucchiai di zucchero a  velo
  • zucchero a velo a piacere
  • burro q.b.

Crepes con farina di ceci

Crepes con farina di ceci

PREPARAZIONE:

  • All’interno di un recipiente mettete la farina setacciata, lo zucchero a velo e iniziate a versare  l’acqua. Con l’aiuto di una frusta da cucina iniziate a girare bene il composto fin quando avrete aggiunto tutta l’acqua. Lavorate ancora.
  • Unite poi il latte e lavorate ancora con la frusta da cucina fino ad ottenere un composto liscio e morbido e omogeneo.
  • Scaldate una padella antiaderente. Passateci sopra pochissimo burro per far in modo che le crepes non attacchino, aspettate 30 secondi e aggiungete uno sgommarello raso di impasto. Lasciate che il composto si cosparga bene su tutta la superficie della padella e che sia abbastanza sottile. Lasciatelo cuocere due minuti circa e poi girate la crepe. Fatela cuocere 30 secondi e toglietela dal fuoco.
  • Continuate così fin quando avrete finito l’impasto.
  • Farcite le crepes a piacere con la confettura, disponendola solo su una metà, poi piegate la crepe in due a formare una mezzaluna e di nuovo in due.
  • Decorate con frutti i bosco e zucchero a velo a volontà.

Crepes con farina di ceci

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata e descritta  e fotografata da me. :-)

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.