Antipasto vegetariano: fagottini vegetariani con patate broccolo e curry

fagottini vegetariani

Cari lettori amanti delle verdure, questa ricetta è per voi: fagottini vegetariani con patate broccolo e curry.
Leggeri e golosissimi, sono perfetti per essere serviti come antipasto, o anche al momento dell’ aperitivo, magari accompagnati da uno spritz freddo o da un calice di bollicine ghiacciato.

In realtà, è da molto tempo che vorrei provare a preparare i samosa, i famosi fagottini fritti indiani, celebri in tutta l’Asia centro – meridionale, ma ahimè, ma poi per un motivo o per un altro non riesco mai a provarli, e anche stavolta è stata la stessa cosa. Poco male, perchè a volte dagli imprevisti nascono le cose migliori, e questi fagottini vegetariani con patate broccolo e curry ne sono la prova. Il ripieno di patate, broccoli, curry e scamorza affumicata vi farà ‘volare’….è troppo buono!!!!!

Ma bando alle ciance, siete pronti a cucinare questi fagottini vegetariani con patate broccolo e curry ? Qui sotto trovate ingredienti e ricetta…aspetto di vedere il risultato finito!

tempo di preparazione: 40 minuti 
tempo di cottura: 60 minuti
occorrente: una pentola grande, una teglia da forno, carta forno, un recipiente di media grandezza, una ciotolina piccola, un pennello da cucina
tipologia ricetta: antipasto vegetariano
stagione: autunno inverno

INGREDIENTI PER 10/12 PORZIONI:

  • una confezione di pasta briseè rettangolare
  • 1 uovo
  • 270 g di patate (3 patate di media grandezza)
  • 160 di broccoli siciliani
  • 70 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • un cucchiaio abbondante di curry
  • 40 g di scamorza affumicata tritata
  • 2 cucchiai di semi misti (lino, girasole, zucca, etc…)
  • sale
  • pepe nero
  • olio extra vergine d’oliva

PREPARAZIONE:

  • Lessate le patate in una pentola grande.
  • Lessate i broccoli in acqua salata (basteranno 8 minuti di cottura).
  • Unite in un recipiente le patate e i broccoli e schiacciate il tutto con una forchetta fino a quando i due ingredienti saranno ben amalgamati.
  • Unite il parmigiano, la scamorza e curry, il sale, il pepe e un filo di olio evo e girate bene.
  • Su un piano di lavoro stendete la pasta brisée. Tagliate delle strisce larghe 5 cm e lunghe 10 cm.
  • Mettete un cucchiaio di ripieno vicino ad uno dei lati corti del rettangolo. Prendete l’angolo destro e chiudetelo su se stesso formando un triangolo, poi premete il bordo sinistro per sigillare. Prendete la punta in alto a sinistra del triangolo appena formato, e girate il triangolo su se stesso. A questo punto Eliminate la pasta in eccesso, e sigillate bene i bordi dei fagottini premendo i bordi.
  • Con l’aiuto di una forchetta, in una piccola ciotola sbattete un uovo, e con l’aiuto di un pennello spennellate la superficie dei triangoli, che avrete appoggiato su una teglia ricoperta da carta forno.
  • Terminate spolverando i fagottini con i semi.
  • Infornate in forno caldo ventilato a 200° per 20 minuti. Ad ogni modo, quando vedrete che i fagottini saranno ben dorati toglieteli dal fuoco.
fagottini vegetariani

BUON APPETITO!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi , #lericettedirobysushi.