Ricetta del pane ciabatta fatto in casa

ricetta del pane ciabatta

Questa quarantena per il Coronavirus ha dato il via ad una produzione di pane mai vista prima. Ho visto più pagnotte sfornate questi giorni su instagram che in tutta la mia vita! E ovviamente anche qui in Casa Sushi non potevamo essere da meno, così Francesco ha provato a fare il pane, ed ecco nascere la ricetta del pane ciabatta.

Non avendolo mai fatto, si è messo alla ricerca di ispirazione su internet, ed ha trovato una ricetta che ha leggermente modificato, ottenendo ‘la sua’ ricetta del pane ciabatta, di cui vi scrivo il procedimento di preparazione, poichè dopo averla vista nelle ig stories, me l’avete chiesta in tanti. E come posso non accontentarvi?!

Di seguito trovate la ricetta del pane ciabatta fatto in casa.

tempo di preparazione: 25 minuti (più 2 ore di riposo)
tempo di cottura: 40 minuti
occorrente: un recipiente grande, una teglia da forno, carta forno, pellicola
difficoltà: media
stagione: tutto l’anno
tipologia: pane

INGREDIENTI PER UNA CIABATTA (500 g CIRCA):

  • 400 ml acqua tiepida
  • 500 g farina 00 di media forza (W 230 – W 260)
  • 6 g zucchero
  • 12 g sale fino
  • 20 g lievito di birra fresco (oppure 7g di lievito di birra liofilizzato)

PREPARAZIONE:

  • Preriscaldate il forno a 200/220° mentre preparate lʼimpasto
  • Prendete un recipiente molto capiente e una marisa (utensile da cucina) e aggiungete l’acqua. Unite il lievito di birra fresco e scioglietelo nell’acqua mescolando. Aggiungete lo zucchero e mescolate il composto liquido
  • Unite i 3/4 della farina e mescolate il composto
  • Quando la farina è completamente assorbita, aggiungete il sale e mescolate il composto fino al completo assorbimento delle farina.
  • Aggiungete poi la farina rimanente e mescolate fino ad ottenere un composto denso e appiccicoso.
  • Coprite il recipiente con una pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore fin quando l’impasto non sarà almeno raddoppiato.

Preparazione della teglia

  • Prendete la leccarda del forno (teglia) e coprite con un foglio di carta forno. Spolverate con farina di polenta ( se non hai la farina di polenta usa una spolverata di farina tipo 00)
  • Mettete un foglio di pellicola trasparente sul tavolo di lavoro leggermente umido (dalla parte che poggia sul piano) per permettere alla pellicola di aderire alla superficie, e cospargete con un po’ di farina tipo 00
  • Aiutandovi con la marisa e facendo attenzione a non ribaltare il composto lievitato per non farlo ripiegare su se stesso, versate l’impasto del recipiente sul foglio di pellicola trasparente.
  • Con le dita unte di olio, modellate il composto sui lati, formando una forma ovale allungata, più a ciabatta e picchiettate il dorso superiore dellʼimpasto
  • Facendo molta attenzione, sollevate l’impasto aiutandovi con la pellicola trasparente (prendetela dai bordi) e ribaltatelo con un movimento deciso sulla teglia da forno che avete preparato

Preparazione del forno

  • Con forno preriscaldato a 200/220° infornate lʼimpasto per 30/40 minuti
  • Continuate la cottura per 3 minuti circa a 220° gradi, magari mettendo la funzione grill, ma controllando bene, facendo attenzione che non bruci, in modo che si formi meglio la crosticina
  • A cottura e colorazione avvenuta, spegnere il forno e far riposare, a sportello semiaperto, la ciabatta in forno per qualche minuto
  • Il pane ciabatta è pronto!

La ricetta è stata presa dalla mia dolce metà dal sito VivaLaFocaccia (che vi invito ad andare a visitare), e rivisitata a suo modo.