Spaghetti con alici e fiori di zucca

spaghetti con alici

Credo che ormai lo abbiate capito, i fiori di zucca sono la mia passione, e dopo la versione ‘ripiena’ che vi ho proposto qualche giorno fa, fiori di zucca ripieni di ricotta al curry, oggi voglio proporveli in un primo piatto: spaghetti con alici e fiori di zucca.

Questi spaghetti con alici e fiori di zucca, sanno di estate.
C’è il sapore del mare delle alici, c’è il sapore di sole dei pomodori, c’è il sapore di sole dei fiori di zucca.
Sono un tripudio di sapore. Sono facili da preparare. Sono il piatto ideale per un pranzo gustoso e salutare. Se volete renderli ancora più ‘healthy’ potete usare anche degli spaghetti integrali, il gusto sarà comunque strepitoso.

Insomma, a questi spaghetti con alici e fiori di zucca dovete assolutamente provarli, il procedimento per la preparazione lo trovate scritto qui sotto. Se cercate altre ricette a base di fiori di zucca le trovate qui.

tempo di preparazione: 20 minuti 
tempo di cottura: 25 minuti
occorrente: una padella antiaderente, una pentola grande, pinze da cucina
tipologia ricetta: primo piatto di pesce
stagione:  estate

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 150 g di alici pulite
  • 10 fiori di zucca puliti , lavati e asciugati
  • 190 g di spaghetti
  • 9 pomodori Piccadilly tagliati in 4
  • uno spicchio di aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • un rametto di timo limonato
  • sale
  • pepe nero
  • pecorino romano q.b. (facoltativo)
spaghetti con alici

PREPARAZIONE:

  • Far imbiondire in una padella antiaderente uno spicchio di aglio in camicia, con 5 cucchiai di olio. Appena l’olio sarà caldo, unire i pomodori tagliati in 4. Unire un bicchiere di acqua calda, chiudere con un coperchio e far cuocere a fiamma lenta per 10 minuti circa.
  • Portare ad ebollizione l’acqua e mettere in cottura gli spaghetti.
  • Mentre la pasta è in cottura, eliminare l’aglio dal sugo di pomodori, poi unire le alici e i fiori tagliati grossolanamente. Regolare di sale e pepe.
  • Scolare la pasta al dente, conservando l’acqua di cottura e unirla al sugo. Aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura e lasciar terminare la cottura della pasta in padella, continuando a girare bene.
  • Impiattare e terminare, con una grattata di pecorino romano (facoltativa), e qualche fogliolina di timo limonato.
spaghetti con alici

BUON APPETITO!!!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.