Crema fredda di peperoni e pomodori arrostiti

Crema di peperoni

Facile, veloce, buonissima: crema di peperoni e pomodori arrostiti.
La ricetta di oggi è ideale per i pranzi estivi: è gustosa, è fresca, è super leggera. Inoltre potrete prepararla in due semplici mosse e il risultato è garantito, stavolta mi sono superata, non sono arrivata neanche a 5 mosse!

In estate io divoro ‘quintali’ di peperoni, li adoro! Sono perfetti per tantissime preparazioni, creme, contorni, insalate, paste, torte rustiche, insomma c’è solo da sbizzarrirsi per creare piatti a base di peperoni. Ma basta, non voglio stare qui tessere le lodi di questi ortaggi, che, come immagino sapete sono estivi e che vi consiglio di consumare solo in questa stagione se volete davvero gustarne il sapore, ma voglio scrivervi immediatamente la ricetta di questa crema di peperoni e pomodori arrostiti. Sono sicura che questo primo piatto vegetariano a base di peperoni vi delizierà!

La trovate di seguito.

Se invece siete alla ricerca di altre ricette a base di peperoni, le trovate tutte qui.

tempo di preparazione: 35 minuti 
tempo di cottura: 60 minuti
occorrente: una teglia, carta da forno, un frullatore
tipologia ricetta: primo piatto vegetariano
stagione:  estate

INGREDIENTI X 2 PERSONE:

  • 500 g di peperoni rossi
  • 500 g di pomodori Piccadilly
  • olio evo
  • 125 g di yogurt greco
  • mentuccia fresca
  • timo fresco

PREPARAZIONE:

  • Arrostite i peperoni e i pomodori in una teglia con carta forno. Per i pomodori bastano 25 minuti a 200°, per i peperoni 50 minuti a 200°. Togliete i peperoni dalla teglia e metteteli in una busta di carta per farli freddare. Poi spellateli.
  • Mettete i peperoni, i pomodori, lo yogurt, abbondante olio, sale, pepe e le foglioline di tre rametti di timo nel bicchiere di un frullatore e frullate fino ad ottenere una crema morbida e liscia.
  • Impiattate e condite con le foglioline di mentuccia e un filo di olio. A piacere aggiungete anche dei taralli sbriciolati.

BUON APPETITO!!!

La ricetta è stata ideata, realizzata, descritta e fotografata da me!!! 

ps: se provate una mia ricetta, ricordatevi (se ne avete voglia) di condividere la foto su instagramfacebook o twitter, taggandomi o usando gli hashtag #robysushi e #lericettedirobysushi.